Perdonare è possibile

A San Gennaro di San Gennarello, terzo incontro con l'iniziativa #testimonianzedivita

L'iniziativa #testimonianzedivita promossa dalla comunità parrocchiale di San Gennarello giunge al terzo appuntamento. 

Martedì 17 aprile, alle 20.30, presso la chiesa parrocchiale, Lucia Montanino, moglie di Gaetano, guardia giurata, ucciso il 4 agosto 2009 da quattro ragazzini che volevano rubargli la pistola. Il più giovane della banda, Antonio, aveva solo diciassette anni: fu condannato a 22 anni di carcere. Lucia incontrandolo in carcere ha sperimentato la possibilità del perdono.

"Perdonare è possibile" è infatti il tema di questo terzo dialogo con un testimone di speranza.

 

 


« Torna all'elenco