La Chiesa di Nola in festa per il vescovo Marino

L'8 gennaio, in Cattedrale, la celebrazione per il XIV anniversario di consacrazione episcopale

"Noi questa sera preghiamo per quella che è la funzione del vescovo all’interno della comunità cristiana, una funzione voluta dal Gesù Cristo, un compito, una responsabilità, un dono. Un dono che ci mette immediatamente in contatto con il Signore Gesù stesso, l’apostolo del Padre, colui che il Padre ha consacrato e inviato nel mondo. Ci mette direttamente in contatto con quel mandato che viene dal cuore stesso di Gesù Cristo: 'Come il Padre ha mandato me così io mando voi'. E questo essere direttamente collegati attraverso il vescovo, successore degli apostoli, con il cuore il Cristo e il cuore del Padre, costituisce la garanzia dell’unità della fede, dell’amore, della speranza, della crescita nella santità. È un ministero di servizio dell’unità della fede e un ministero di unità, di comunione, secondo il disegno di Dio, secondo la volontà di Cristo che ha pregato perché 'tutti siano uno' e formino un solo gregge sotto la guida di un solo Pastore. Una unità che noi contempliamo nella diversità dei servizi, dei compiti, dei ministeri, dei  doni, dei carismi: la Lettera di san Paolo apostolo ai Romani - ascoltata questa sera - ci ricorda la comune unità nella diversità dei compiti per la crescita del per corpo di Cristo che però non esiste per sé ma per il mondo, per la vita. Come in un solo corpo abbiamo molte membra e tutte le membra non hanno la medesima posizione, così anche noi che siamo molti, siamo 'un solo corpo di Cristo' e individualmente siamo anche 'membra l’uno dell’altro', e ogni dono è a servizio della comunità. Siamo membra certo di Cristo ma anche membra gli uni degli altri".

 

Così il vescovo Francesco Marino, spezzava la Parola un anno fa durante la celebrazione per il tredicesimo anniversario della sua consacrazione episcopale l'8 gennaio 2005.  Un occasione di doppia felicità, anticipando quella festa, di soli 7 giorni il primo anniversario del suo ministero episcopale nella diocesi nolana.

 

Martedì 8 gennaio, alle ore 19, presso la Basilica Cattedrale di Nola, la nostra Chiesa diocesana si ritroverà per celebrare il XIV anniversario di consacrazione episcopale di monsignor Francesco Marino.

 

L'Ufficio per la Liturgia, ha preparato una proposta per la celebrazione del 6 gennaio, per affidare al Signore, in quella solenne occasione, il vescovo Francesco: perché sia guida certa nel cammino verso il regno e nel suo servizio alla Chiesa di Nola sia sempre confortato dalla Grazia di Dio.

 

Qui la proposta

 

 

 


« Torna all'elenco