Rendere ragione della fede

Il 50° anniversario dell'ISSR di Nola
25/05/2017

Domani, 26 maggio,  l'Istituto Superiore di Scienze Religiose di Nola "Giovanni Duns Scoto" celebra il suo cinquantesimo anniversario.

Docenti e studenti si ritroveranno alle ore 18 presso la Cappella del Seminario vescovile di Nola. All'introduzione a cura dell'attuale direttore mons. Francesco Iannone, seguiranno i saluti degli ex direttori dell'Istituto, monsignor Domenico Sorrentino, vescovo di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino, monsignor Giuseppe Giuliano, vescovo di Lucera-Troia e del prof. Francesco Manganelli, cofondatore dell'ISSR.

Dopo i saluti sarà la volta del concerto del coro diocesano diretto dal M° Domenico De Risi (musiche di: Arcadelt, Bartolucci, De Risi, Desprez, Palestrina, Perosi) e poi le conclusioni del vescovo di Nola Francesco Marino.

Un cocktail di arrivederci chiuderà il momento di festa.

L'Istituto, fondato nel 1967, è un punto di riferimento nel territorio per la formazione teologica dei laici che si avviano all'insegnamento della religione cattolica nella scuola italiana, o che desiderano approfondire l'intelligenza della propria fede, eventualmente per mettere al servizio delle comunità parrocchiali la competenza acquisita. Nel corso degli anni, poi, è divenuto sempre più centro di animazione culturale diocesano, grazie alla promozione di momenti o percorsi di riflessione su temi di attualità ecclesiale, culturale, sociale e politica, favorendo il dialogo tra laici e credenti e quello interreligioso.

 

AnteprimaAllegatoDimensione
Cinquantesimo Duns Scoto.jpg
Cinquantesimo Duns Scoto.jpg30.72 KB